Shake Reduction: Stabilizzazione per tutti, con tutti gli obiettivi

Il sistema Shake Reduction (SR) sviluppato da PENTAX riduce efficacemente gli effetti del movimento indesiderato della fotocamera. Così si possono ottenere immagini nitide e prive di mosso anche in condizioni di illuminazione critiche, come quando si impiegano teleobiettivi, si fotografa in interni o di notte senza l’illuminazione ausiliaria del flash, o quando si eseguono lunghe pose per scene al tramonto. Il dispositivo SR incorporato nel corpo macchina è progettato per compensare il movimento indesiderato facendo oscillare il sensore in senso verticale ed orizzontale con un sistema elettromagnetico, ad una velocità proporzionale al livello di mosso rilevato da appositi accelerometri incorporati nella fotocamera.

Questo sistema di stabilizzazione dell'immagine non richiede obiettivi speciali, ma al contrario si applica a quasi tutti gli obiettivi intercambiabili PENTAX esistenti.*

* Sono compatibili con questo dispositivo gli obiettivi PENTAX con attacco K, KA, KAF e KAF2, gli obiettivi a vite (tramite adattatore) e gli obiettivi dei sistemi 645 e 67 ((tramite adattatore). La stabilizzazione risulta efficace per focali comprese tra 8mm e 800mm. Con gli obiettivi con messa a fuoco manuale (non dotati di chip che comunica la focale alla fotocamera) è richiesto l'inserimento manuale della lunghezza focale dell'obiettivo in uso affinché la stabilizzazione sia efficace.


Il risultato: in condizioni di illuminazione critiche per il mosso si ottiene un vantaggio quantificabile fino a 4 diaframmi rispetto ad altre reflex equipaggiate con focali equivalenti ma non dotate di stabilizzatore.

 

all'inizio