Costruzione robusta e completamente sigillata

Diverse reflex PENTAX (tra le quali K-5 e 645D) vantano un’affidabile costruzione a prova di polvere e spruzzi d’acqua, con speciali guarnizioni applicate ai componenti a rischio, inclusi il pulsante di scatto e tutti i comandi. Lo stesso vale per le impugnature portabatterie D-BG2 (K10D e K20D), D-BG3 (K200D), D-BG4 (K-7 e K-5) e per gli obiettivi smc PENTAX-DA* e smc PENTAX-DA WR.


Oltre al telaio in acciaio, che garantisce rigidità e stabilità nel tempo, la K-7 e la K-5 vantano anche un involucro esterno in lega di magnesio.

La K-7 e la K-5 sono in grado di funzionare in modo affidabile entro un range di temperature da -10°C a +40°C, mentre in genere le concorrenti si limitano a 0-40°C.

Il risultato: Non ci sono più timori nel fotografare anche sotto la pioggia, sulla neve o in località particolarmente soggette a polvere e sabbia.

 

 

all'inizio