RICOH GXR - Descrizione

Un nuovo sistema fotografico a moduli intercambiabili

Catturate il vero volto del vostro mondo di tutti i giorni, nel modo più delicato. Per questo tipo di foto spontanee, la fotocamera più adatta deve essere abbastanza piccola da essere sempre con voi e sempre pronta per uno scatto senza preavviso. In più, deve avere la possibilità di cambiare gli obiettivi (e quindi prospettiva) per adattarsi ad ogni cambio di scena e delle vostre intenzioni in base alla creatività del momento. Lo strumento ideale per tutto questo scopo è un nuovo sistema fotografico senza precedenti. GXR, la fotocamera a moduli intercambiabili compatta e versatile.

Una fotocamera innovativa che espande le vostre capacità espressive

GXR è un nuovo sistema fotografico costituito da un corpo e diversi moduli fotocamera. Ogni modulo fotocamera include un obiettivo (le lunghezze focali differiscono tra i vari moduli), un sensore di immagine di tipo e dimensioni ottimali per l'unità, e un processore di elaborazione delle immagini. Cambiando i moduli, il fotografo in grado di gestire una vasta gamma di scene in modo da soddisfare anche i più raffinati requisiti espressivi. Il meccanismo a scorrimento adottato per il montaggio e la rimozione dei moduli fotocamera consente di effettuare sostituzioni in modo rapido e sicuro.

Progettazione ottica compatta ad alte performance

E' l'obiettivo che dà vita alla fotografia. Nei sistemi di fotocamere a obiettivo intercambiabile fino ad oggi, la distanza fra la montatura con la parte posteriore dell'obiettivo e il piano del sensore immagine è soggetta a compromessi tra esigenze contrapposte dell'ottica e della montatura standardizzata per tutti gli obiettivi. Questo ha reso difficile ottenere insieme la compattezza e alte prestazioni ottiche. Invece, eliminando l'attacco dell'obiettivo, nella GXR la lunghezza focale posteriore può essere definita liberamente caso per caso, consentendo al nuovo sistema di utilizzare le progettazioni ottiche più efficienti e dandogli un eccellente potenziale per l'espansione futura. Questo concetto pratico ha dato vita a moduli di ripresa che raggiungono dimensioni compatte senza compromettere la qualità dell'immagine.

Abbinamento ottimale tra obiettivo e sensore immagine

Al fine di sfruttare al meglio le qualità intrinseche dell'obiettivo e del sensore immagine, la soluzione ideale è di combinarli in una singola unità. Si consideri, per esempio, il filtro passa-basso che in genere copre la superficie del sensore. Il dilemma è che mentre il filtro aiuta a prevenire il rumore cromatico e il moiré, aumentando questi benefici si ha un crescente sacrificio nella risoluzione dell'obiettivo. I tradizionali sistemi a obiettivi intercambiabili utilizzano un unico filtro passa-basso per tutti gli obiettivi, trovando un compromesso per evitare situazioni di filtro eccessivo o insufficiente. Invece con la GXR possiamo progettare un filtro ottimizzato per la risoluzione dello specifico obiettivo. In questo modo, Ricoh è riuscita a prevenire efficacemente il rumore cromatico, evitando un'eccessiva influenza del filtro sulla risoluzione dell'obiettivo.

Sistema sigillato per una superiore protezione dalla polvere

La facilità con la quale la polvere può aderire ai sensori immagine è sempre stata un problema per le fotocamere digitali a obiettivi intercambiabili. Tuttavia, nel caso del modulo fotocamera GXR, l'obiettivo e il sensore immagine sono integrati in una singola unità. Questa struttura rende difficile l'ingresso della polvere in quanto non è necessario esporre l'interno della fotocamera quando si cambiano gli obiettivi. Inoltre, l'interno dei moduli è altamente ermetico oltre che a perfetta tenuta della luce. Anche in ambienti di ripresa molto polverosi, le unità fotocamera si possono sostituire senza esitazione.

* Al fine di proteggere i connettori dalla polvere, si consiglia di utilizzare le coperture dei connettori sia sul corpo che sui moduli fotocamera quando non sono abbinati.

Meccanismo scorrevole di alta precisione e affidabilità

Con funzione equivalente a quella dell'attacco tra una reflex e il suo obiettivo, l'innesto a slitta è una caratteristica distintiva del sistema GXR. Al fine di creare un meccanismo di scorrimento altamente affidabile, queste guide sono realizzate in acciaio inox con caratteristiche superiori come resistenza all'usura e alla corrosione. Durezza superficiale e resistenza all'usura sono state ulteriormente migliorate con un processo di soft-nitrurazione, ottenendo una slitta alta precisione che consente sicurezza di inserimento e rimozione. La combinazione tra slitta, componenti in resina e molle saldate a pressione produce uno scorrimento appropriato e silenzioso. In fase di messa a punto, sono stati effettuati test di fissaggio / rimozione ad alto livello di stress meccanico per verificare l'affidabilità delle connessioni meccaniche ed elettriche.

Durata e sensazione di alta qualità nell'uso regolare.

Sia il corpo base che i moduli fotocamera utilizzano una lega di magnesio per l'esterno. Leggera, robusta, adatta ad un'elevata precisione di stampaggio e ottima come dissipazione di calore e schermatura ai campi magnetici, la lega di magnesio è un materiale ideale per le fotocamere digitali. Con una finitura a "buccia di pera" indurita in forno, si ottiene la migliore resistenza alla corrosione e una sensazione di qualità, per cui la GXR assicura durata, affidabilità, e un'impressione di pregio assoluto.

all'inizio