I primati di PENTAX

Se la reflex è diventata la più evoluta e versatile fotocamera che sia mai stata concepita, arrivando nelle mani di tanti fotoamatori e professionisti in tutto il mondo, questo è dovuto soprattutto a PENTAX. Citiamo i più significativi contributi apportati da PENTAX all'evoluzione della tecnica fotografica, con un'ineguagliabile sequenza di primati e traguardi mondiali:

  • 1951: Prima reflex 35mm giapponese (prototipo Asahiflex I)
  • 1952: Prima reflex 35mm giapponese di serie (Asahiflex I)
  • 1954: Prima reflex con specchio a ritorno istantaneo (Asahiflex IIB)
  • 1957: Prima reflex con pentaprisma fisso (Asahi Pentax originale)
  • 1957: Standardizzazione del passo a vite M42x1 (Asahi Pentax originale)
  • 1960: Prima reflex con esposimetro TTL (prototipo Spot-Matic)
  • 1961: Primo esposimetro spot (Asahi Pentax Spot Exposure Meter)
  • 1964: Nasce la reflex di massa, con soluzioni che si imporranno come standard industriali di fatto (Spotmatic)
  • 1966: PENTAX raggiunge un milione di reflex vendute
  • 1966: Prima reflex automatica a priorità di diaframmi (prototipo Metalica II)
  • 1966: Prima reflex automatica a priorità di tempi (prototipo Memorica)
  • 1966: Prima reflex 6x7 (prototipo Asahi Pentax 220)
  • 1968: Prima reflex 6x7 di serie (Asahi Pentax 6x7)
  • 1971: Primo trattamento antiriflettente multistrato su obiettivi commerciali (Super-Multi-Coating)
  • 1971: Prima integrazione fra esposimetro della reflex e flash dedicato (Spotmatic IIa)
  • 1971: Prima reflex automatica a priorità di diaframmi di serie (Electro Spotmatic)
  • 1975: Primo obiettivo ultragrandangolare corretto contro la distorsione (SMC Takumar 15mm)
  • 1975: PENTAX introduce la baionetta K (reflex K2, KX, KM e obiettivi serie K)
  • 1976: PENTAX lancia la reflex professionale più compatta al mondo (MX)
  • 1976: Prima reflex solo automatica (ME)
  • 1976: PENTAX lancia la reflex più diffusa ed amata da principianti e studenti (K1000)
  • 1979: Prima ed unica reflex a sistema di formato 110 (Auto 110)
  • 1980: Prima reflex modulare dotata di speciali guarnizioni e sigillanti per evitare l'infiltrazione di polvere e umidità. Esposimetro ineguagliato ai bassi livelli luminosi (LX)
  • 1980: Primi obiettivi professionali compatti (Serie M*)
  • 1981: Prima reflex 35mm autofocus di serie (ME-F)
  • 1981: Primo obiettivo AF di serie dotato di motore incorporato (smc PENTAX-AF 35-70mm f/2,8)
  • 1981: PENTAX è il primo fabbricante a raggiungere i 10 milioni di reflex prodotte
  • 1983: Prima reflex multimode PENTAX e relativi obiettivi (Super A e obiettivi serie A)
  • 1984: Prima reflex multimode di medio formato (645)
  • 1985: Prima reflex dotata di lettura DX per le pellicole (P30)
  • 1986: Prima fotocamera compatta zoom (Zoom 70)
  • 1987: Prima reflex autofocus con flash incorporato e illuminatore ausiliario AF (SFX)
  • 1991: Primi obiettivi dotati di zoomata motorizzata e rilevamento della distanza di messa a fuoco (Obiettivi FA)
  • 1992: Primo ed unico trattamento antiriflettente capace di eliminare completamente il flare in luce diurna e ridurlo a livelli trascurabili in riprese notturne con luce diretta verso l'obiettivo (Ghostless Coating)
  • 1995: Nasce la più piccola reflex AF al mondo. La prima reflex autofocus con design classico e comandi intuitivi (MZ-5)
  • 1997: Prima reflex autofocus di medio formato (645n)
  • 1997: Obiettivi AF compatti a focale fissa e produzione limitata (Serie Limited)
  • 2000: Prima reflex digitale di formato 24x36mm (prototipo MR-52)
  • 2000: Prima reflex digitale da 6 Megapixel (prototipo MR-52)
  • 2002: Primo binocolo con fotocamera digitale e monitor LCD incorporato (Digibino DB-100)
  • 2003: PENTAX lancia la più piccola reflex autofocus 35mm della storia (*ist)
  • 2003: PENTAX lancia la più piccola compatta digitale al mondo (OptioS)
  • 2003: Prima reflex digitale PENTAX di serie (*istD)
  • 2005: Prima compatta digitale subacquea JIS Classe 8 (IP58) in grado di immergersi per 30 minuti a 1,5m (Optio WP)
  • 2006: Prima compatta PENTAX con stabilizzatore d'immagine incorporato (Optio A10)
  • 2006: Prima reflex PENTAX dotata di stabilizzatore d'immagine incorporato (K100D)
  • 2006: Prima reflex semiprofessionale a tenuta di acqua e polvere (K10D)
  • 2007: Primi obiettivi PENTAX con motore AF ad ultrasuoni SDM integrato e sigillati contro acqua e polvere (Serie DA*)
  • 2008: Prima reflex semiprofessionale da oltre 14 Megapixel. Sensore CMOS e Live View (K20D)
  • 2008: Primo sensore con tecnologia PENTAX, sviluppato in collaborazioone con Samsung (K20D)
  • 2009: Prima reflex semiprofessionale sigillata e in grado di operare sottozero (K-7)
  • 2010: Qualità d'immagine al top tra le reflex di formato APS: rumore contenuto e ampia gamma dinamica (K-5)

* Ricerca storica a cura di AOHC. Per ulteriori approfondimenti: www.aohc.it

all'inizio